La spesa a domicilio a Formigine




Dall’inizio dell’emergenza epidemiologica, il Comune di Formigine, con la collaborazione di Rete impresa Italia, ha dato vita al progetto “Formigine a domicilio”: la raccolta delle disponibilità da parte dei commercianti della zona di fare consegne a domicilio. Queste, sono state organizzate per categoria merceologica sul sito Internet istituzionale e costantemente rilanciate sui social network. A oggi, sono una sessantina le attività presenti tra alimentari; ristoranti, pizzerie e gastronomie; forni; pasticcerie e gelaterie; cantine; lavanderie; prodotti per la casa e la persona; librerie; fiorai e negozi per animali. L’elenco è sempre in aggiornamento: per essere aggiunti alla lista basta scrivere a seg.sindaco@comune.formigine.mo.it.

Dalla generosità di un giovane informatico di Casinalbo, Gabriele Mantovani, è poi nata la pagina https://www.formiginedomicilio.it/.

Afferma l’assessore alle Attività produttive Corrado Bizzini: “Ho telefonato personalmente a buona parte delle attività che si sono messe in gioco: in generale, possiamo ritenerci soddisfatti di questo servizio, ma dobbiamo prendere in considerazione alcuni suggerimenti da parte dei negozianti. In primis, ci dicono che ancora troppe persone, soprattutto anziani, non hanno cambiato le proprie abitudini di acquisto, recandosi a fare la spesa per pochi prodotti o addirittura due volte al giorno! Faccio un appello affinché questo non accada. Dobbiamo tutti fare uno sforzo affinché i piccoli segnali positivi degli ultimi giorni diventino una costante per debellare definitivamente questo virus. Ricordo, infine, che operatori sanitari e volontari sono autorizzati a saltare le file”.

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013