Unimore proroga tutte le scadenze di tasse e contributi universitari




Unimore è sempre più attenta a cogliere le preoccupazioni e le attese espresse dalla comunità studentesca affinché siano garantiti, anche in questa fase di emergenza sanitaria Covid-19, il diritto allo studio, la continuità didattica e il completamento degli studi,

Il Consiglio di Amministrazione di Unimore, sensibile ai timori per la situazione economica di tante famiglie italiane, nella seduta di venerdì scorso 20 marzo ha deliberato la proroga al 30 giugno di tutte le contribuzioni dell’Anno Accademico in corso, scadenti tra il 15 marzo ed il 30 aprile 2020, compresa la IV rata delle tasse, e ha posticipato di 60 giorni tutti i versamenti con scadenze successive al 30 aprile 2020, come accade per le tasse di un corso di perfezionamento.

La decisione di Unimore va oltre lo stesso invito del Ministro all’Università e Ricerca, che ha suggerito di posticipare le date delle contribuzioni universitarie al 30 maggio.

Il Consiglio di Amministrazione di Unimore, nella stessa occasione, ha inoltre deliberato sulle lauree straordinarie dell’A.A. 2018/19.

Le sessioni straordinarie dell’anno 2018/2019 sono programmate e pianificate con la modalità a distanza (on-line) e stanno svolgendosi con regolarità; tuttavia, per particolari esigenze, i Dipartimenti potranno definire sessioni straordinarie relative all’anno 2018/2019, senza oneri aggiuntivi a carico degli studenti, che dovranno concludersi entro il 15 giugno 2020. Le modalità saranno pubblicate da ogni singolo Dipartimento sul proprio sito web.