Le indicazioni per la celebrazione delle Sante Messe a partire da domenica 1 marzo




In merito all’emergenza Coronavirus il vescovo Massimo Camisasca, in accordo con il Consiglio Episcopale, conferma le indicazioni per la celebrazione delle Sante Messe a partire da domenica 1° marzo, affinché ci si attenga alle disposizioni già date nei giorni scorsi: le acquasantiere rimangano vuote; si eviti lo scambio della pace; la comunione, devotamente ricevuta, sia data sulla mano; soprattutto negli spazi piccoli, si mantenga, nel limite del possibile, una prudente distanza. In qualsiasi caso, coloro che per motivi di salute non si sentissero di partecipare alla celebrazione, preghino nelle loro case.