All’Associazione Rock’s la gestione del Temple Bar




E’ stato firmato nella giornata di ieri, giovedì 20 febbraio, il contratto con l’Associazione Rock’s per la subconcessione dei locali della Casa nel Parco per la durata di cinque anni nella gestione del Temple Bar. Rock’s è un’associazione culturale no profit costituita nel 2005 con l’obiettivo di attivare e favorire un raccordo sinergico tra i giovani al fine di stimolarne la fiducia in sé stessi e nelle proprie capacità, incentivare la crescita personale attraverso l’attivismo sociale e culturale in generale, tramite i segmenti musica, teatro, danza ed arti figurative.

Attualmente è composta da 735 soci; l’inaugurazione della nuova gestione è prevista per aprile/maggio.

“È meraviglioso che ci siano giovani impegnati per i giovani – sottolinea l’Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Sassuolo Sharon Ruggeri – e che hanno l’intenzione di sfruttare un luogo storico come la Casa nel Parco per favorire la loro aggregazione. Non solo un bar, un punto di ristoro ma una vera e propria casa per i giovani: è questo che spicca nel progetto presentato nel bando per l’assegnazione del Temple e che mi auguro, ma soprattutto auguro loro ed a tutti i ragazzi dell’intero distretto, di riuscire a fare”.

Un luogo in cui la popolazione giovanile possa trovare un punto di riferimento, ampliando la fascia d’età per i fruitori anche agli studenti che cercano, nel corso del pomeriggio, un luogo in cui studiare, leggere ed approfondire.

Tante le iniziative che l’associazione Rock’s ha in serbo per il Temple, ad iniziare dall’attenzione all’ambiente con l’eliminazione della plastica dei materiali per la somministrazione e l’utilizzo di attrezzature con il più alto grado di risparmio energetico.

Non è un caso che la prima iniziativa, che addirittura anticipa l’inaugurazione, sia in collaborazione con la sezione sassolese di Fridays For Future: il 1 Marzo con “Puliamo insieme”, la pulizia del Parco Ducale.

Poi ancora: presentazione di libri la sera, il “Cinetemple” sia all’esterno che all’interno della struttura, la collaborazione con i “Mercoledì del Formiggini”, contest ed esibizioni di artisti di strada, mostre d’arte e “Temple Erasmus”: l’accoglienza degli studenti stranieri in collaborazione con gli istituti scolastici cittadini.

Sono queste alcune delle iniziative in programma, già dai prossimi mesi, al Temple con una gestione che punta a collaborare a 360° con tutte le associazioni del territorio cittadino.