Donna ricoverata ruba portafoglio ad altro degente


I Carabinieri della stazione di Modena San Damaso, su segnalazione dei responsabili del reparto Diagnosi e Cura dell’Ospedale di Baggiovara, sono dovuti intervenire poiché uno dei degenti aveva subito il furto del denaro che custodiva. I militari arrivati sul posto hanno immediatamente  ascoltato il derubato, un giovane di circa 30 anni di origine nigeriana, da poco ricoverato, che ha lamentato la sparizione di una discreta somma di denaro che custodiva nel suo portafogli.

Considerata la gravità del fatto, avvenuto all’interno di una struttura che accoglie persone in particolari condizioni di salute e quindi da considerare vittime vulnerabili, sin da subito sono state avviate le indagini che hanno consentito in poco tempo di accertare la dinamica dei fatti e identificare la responsabile, una donna 35enne ricoverata nello stesso reparto, che nella notte per ben due volte aveva cercato di impossessarsi del portafoglio del malcapitato, alla fine riuscendoci. Sono ancora in corso accertamenti  per capire se la donna ha agito da sola o con la complicità di altri.