Il Sindaco di Molinella, Dario Mantovani replica in merito al comparto San Martino in Argine


A seguito della segnalazione giunta alla nostra Redazione nei giorni scorsi (La “zona del mai finito” di Molinella) pubblichiamo la replica del Sindaco Dario Mantovani.

****

“Nei fatti, il comparto di San Martino in Argine nasce come Piano Particolareggiato di Iniziativa privata, previsto dal PRG del 1999.

Il Soggetti privati si sono convenzionati con il Comune di Molinella, il 7 marzo del 2007.

La convenzione prevede la realizzazione delle opere di urbanizzazione in 10 anni; tale termine è stato prorogato dal Decreto del fare di 3 anni (art.30c.3 bis Legge 92/2013) in quanto il COMUNE DI MOLINELLA è STATO COLPITO DAL SISMA DEL 2012.

Tale norma è stata varata dal governo al fine di tutelare le attività edilizie in atto nella Regione Emilia Romagna colpita dal Sisma.

In tale arco di tempo l’Amministrazione comunale non ha mai concesso alcuna proroga ai lottizzanti.

Quando sarà scaduta la convenzione l’Amministrazione comunale valuterà che procedimento adottare al fine di tutelare i cittadini residenti nell’area, nel rispetto delle norme.

Si valuterà in buona sostanza se escute le polizze fideiussorie depositate in atti, sostituendosi al privato nel completare le opere di urbanizzazione primarie oppure se trovare un accordo con il Soggetto attuatore in una possibile proroga volta a limitare la possibilità che possano innescarsi contenziosi sterili  che non porterebbero ad una soluzione concreta per i cittadini residenti nel luogo.

Volendo quindi sintetizzare: Il Comune ad ora NON ha mai dato proroghe. Certamente sentiamo l’esigenza di tutelare i cittadini, certamente anche questi ultimi però, nel riportare i fatti non possono certo parlare di continue richieste di proroghe accordate poi dal Comune.

C’è inoltre poi la responsabilità individuale nel comprare in un’area in cui la scadenza della convenzione urbanistica riporta la data di scadenza nel marzo 2020: cosa che chi ha comprato non poteva e non doveva ignorare.

Cordiali saluti.

Dario Mantovani – Sindaco di Molinella