Vignola: una giornata dedicata a Lodovico Antonio Muratori




“Il tempo è cosa preziosa. Sulle orme di Lodovico Antonio Muratori” è il titolo dell’iniziativa in programma sabato 15 febbraio alle 15,30 presso la sala dei Contrari della Rocca, messa gentilmente a disposizione dalla Fondazione di Vignola.

Si inizierà con una visita alla mostra “L.A. Muratori” guidata dal Gruppo Mezaluna e dal Gruppo Filatelico Città di Vignola. Alle 16, saluto delle autorità. Alle 16,15 interverranno il prof. Fabio Marri e il prof. Gabriele Burzacchini, rispettivamente presidente e vicepresidente del Centro Studi Muratoriani. Alle 17, letture recitate e aneddoti da parte della scuola del teatro Cantelli di Vignola. Alle 17,15, esecuzione del canto “La Madonna della Pieve di Vignola” a cura della scuola di musica “Bononcini” di Vignola (Matilde Lazzaroni – voce, Violetta Longhitano – violino, Eleonora Venuti – violoncello, Marika Pontegavelli – pianoforte, Alicia Galli – trascrizione). Alle 18, visita alla casa natale con riapertura dello studiolo del Muratori e consegna della cartolina ufficiale. Hanno collaborato alla realizzazione di questa giornata il gruppo Mezaluna “Mario Menabue”, la parrocchia di Vignola, l’associazione “Amici dell’Arte”, il gruppo filatelico “Città di Vignola”, l’associazione “Archeo & Arte” di Vignola, l’università popolare “N. Ginzburg”.

Lodovico Antonio Muratori (Vignola 1672 – Modena, 1750), è stato presbitero, storico, scrittore, diplomatico e bibliotecario. Fu uno dei più grandi intellettuali del suo tempo. Tra le sue opere maggiori si ricordano i “Rerum Italicarum Scriptores” (1723 – 1738), le “Antiquitates Italicae Medii Aevi (1738 – 1743) e il “Novus Thesaurus Veterum Inscriptionum” (1738 – 1743).

***

Durante la giornata di sabato 15 febbraio, le associazioni “Mezaluna” e “Università popolare Natalia Ginzburg”, che hanno collaborato all’organizzazione dell’iniziativa, raccoglieranno le adesioni per una visita guidata a Modena, presso la Chiesa di Santa Maria della Pomposa, dove si trova la tomba di Lodovico Antonio Muratori, e presso la sua residenza modenese. La visita è gratuita e aperta a tutti gli interessati.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013