Elezioni regionali: a Sassuolo oltre 31mila gli elettori




Domenica 26 gennaio 2020 dalle ore 7.00 alle ore 23.00 si vota anche a Sassuolo per il rinnovo dell’Assemblea Legislativa e del Presidente della Giunta regionale dell’Emilia Romagna. I sassolesi chiamati alle urne sono 31.353 di cui 15.227 maschi e 16.126 femmine. A Sassuolo ci sono 13 sedi elettorali per un totale di 36 sezioni.

Per votare gli elettori devono presentarsi nella propria sezione elettorale con un documento di riconoscimento valido (munito di foto) e con la tessera elettorale.

Chi ha necessità di ritirare una nuova tessera può farlo recandosi presso l’Ufficio Elettorale del Comune di Sassuolo, in Via del Pretorio, 18 nella struttura che ospita l’Anagrafe comunale. L’ufficio elettorale  sarà eccezionalmente aperto con orario continuato dalle ore 7 alle ore 23 sia anche nella giornata di Domenica 26 gennaio.

Sono disponibili on line, sul sito regionale dedicato alle elezioni 2020, realizzato in collaborazione tra Giunta e Assemblea legislativa della Regione, le liste con tutti i nominativi dei candidati nonché i fac-simile per ciascuna delle 9 circoscrizioni dell’Emilia-Romagna. Inoltre, sulle stesse pagine web, tutte le indicazioni di servizio per gli elettori, con informazioni utili sui diversi aspetti della consultazione elettorale. Tra esse un “come si vota” (anche con una animazione creata ad hoc), il “voto a domicilio”, quello “in ospedale, “seggi volanti e speciali” nonché il “voto accompagnato”.

Sono stati presentati 17 simboli di liste, ma non tutti sono presenti nelle 9 circoscrizioni. Ricordiamo che in ogni caso è possibile votare il candidato presidente, che sarà sempre presente sulla scheda elettorale anche se la lista a sostegno non è stata presentata in quella determinata circoscrizione.

Sono sette i candidati alla presidenza della Giunta regionale dell’Emilia-Romagna. Invece sono complessivamente 788 i candidati consigliere per l’Assemblea Legislativa, anche se quelli effettivi scendono a 739 per effetto delle pluricandidature.