Un buon sistema ferroviario è utile per agevolare gli spostamenti e togliere auto dal traffico veicolare; una rete efficiente serve perciò sia a chi utilizza il treno, sia a chi, per proprie esigenze, preferisce utilizzare l’auto. A sostenerlo è  Luca Cuoghi, candidato consigliere regionale nella lista di Fratelli d’Italia, già portavoce del Comitato Viaggiatori della Ferrovia Modena-Sassuolo.

Sono diversi i problemi che attanagliano le ferrovie regionali e spesso non si riescono a risolvere perché, nel tempo, sono state create diverse società e non c’è un unico soggetto che deve farsene carico. Basti pensare che la stessa Regione ha stanziato già da un paio d’anni 5,9 milioni per la linea Modena-Sassuolo, ma che ancora non è riuscita a decidere come utilizzarli!

La nostra proposta è di raddoppiare il binario alla stazione di Baggiovara-Ospedale, in modo da permettere più incroci di treni e rendere le corse più frequenti. Inoltre servirà risolvere alcuni passaggi a livello, oltre a quelli di via Panni a Modena e Pedementona a Sassuolo, per cui sono già previsti i sottopassaggi.

I treni, infatti – conclude Cuoghi – non devono ostacolare il traffico veicolare ma, anzi, agevolarlo togliendo automobili dalla strada.

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013