Sandro Veronesi, tutti i fili del suo Colibrì domenica a Modena




 

Sandro Veronesi (credit Marco Delogu)

Mette tutta la sua energia nel restare fermo Marco Carrera, “Il Colibrì” del nuovo romanzo di Sandro Veronesi, scelto come libro dell’anno dalla Classifica di Qualità 2019 de “la Lettura” (Corriere della Sera), pubblicato da La nave di Teseo. Ma lo stare fermo di Marco, in un tempo frenetico come il nostro, è un atto di coraggio.
Con questo libro l’autore – che ha già venduto oltre 80mila copie – già vincitore nel 2006 con “Caos calmo” (Bompiani), dopo 14 anni torna a gareggiare al Premio Strega. Veronesi presenta il suo ultimo romanzo al BPER Forum Monzani di Modena domenica 26 gennaio alle 17.30, insieme alla scrittrice e amica Teresa Ciabatti.

In questa storia, ambientata a Roma e Firenze, sono tanti i fili e le sospensioni reali e simboliche; ma anche le coincidenze fatali, le perdite atroci e gli amori assoluti. Marco, proprio come il colibrì, non precipita mai fino in fondo: il suo è un movimento incessante per rimanere fermo, saldo, e quando questo non è possibile, per trovare il punto d’arresto della caduta – perché sopravvivere non significhi vivere di meno.
Intorno a lui, Veronesi costruisce altri personaggi indimenticabili, che abitano un’architettura romanzesca perfetta. Un mondo intero, in un tempo liquido che si estende dai primi anni settanta fino a un cupo futuro prossimo, quando all’improvviso splenderà il frutto della resilienza di Marco Carrera: è una bambina, si chiama Miraijin, e sarà l’uomo nuovo. Un romanzo potentissimo, che incanta e commuove, sulla forza struggente della vita.

Sandro Veronesi è nato a Firenze nel 1959. È laureato in architettura e ha pubblicato decine di libri tra cui il famosissimo Caso calmo – pubblicato nel 2005 e vincitore nel 2006 del Premio Strega, nel 2008 del Prix Fémina e del Prix Méditerranée – tradotto in venti paesi. Veronesi ha collaborato con numerosi quotidiani e quasi tutte le riviste letterarie. Attualmente collabora con il “Corriere della Sera”. Ha cinque figli e vive a Roma.

Infoline: BPER Forum Monzani, via Aristotele 33, Modena
tel. 059 2021093, www.forumguidomonzani.it