Monsignor Luigi Bettazzi presenta a Castellarano il suo libro “Il mio concilio Vaticano II”


Si terrà martedì 19 novembre alle 20,30 nel teatro dell’oratorio San Giovanni Bosco di Castellarano, il convegno “Il mio concilio Vaticano II. Prima • Durante • Dopo” con monsignor Luigi Bettazzi, vescovo emerito d’Ivrea.

“Le crisi della Chiesa che qualcuno si ostina ad attribuire al Concilio sono invece da addebitare alla minore accoglienza che gli abbiamo destinato, timorosi di dover abbandonare troppe nostre abitudini (che definivamo “tradizione”) e di doverci dedicare prima di tutto a rinnovare noi stessi, per poter poi contribuire a rinnovare il mondo».
Monsignor Luigi Bettazzi, 96 anni tra pochi giorni, raccoglie in questo libro i suoi ricordi personali sul concilio Vaticano II, al quale partecipò dall’inizio del secondo periodo, nel settembre 1963.

Alla serata parteciperanno Giorgio Zanni, sindaco di Castellarano e presidente della Provincia; Giovanni Telò, direttore del settimanale “La Cittadella” di Mantova e l’autore del libro, monsignor Luigi Bettazzi.
Modererà l’incontro Paolo Iotti, vicesindaco di Castellarano.

Luigi Bettazzi, vescovo emerito di Ivrea, ha partecipato a tre sessioni del concilio Vaticano II. È stato presidente nazionale di Pax Christi, il movimento cattolico internazionale per la pace e ha vinto il Premio dell’Unesco per l’educazione e la pace.