In tribunale armato di coltello, bloccato e denunciato a Reggio Emilia




Un uomo di 49 anni abitante a Casina, che si stava recando in Tribunale per adempiere a delle questioni private, entrando nell’edificio è stato fermato all’ingresso dagli addetti al controllo immediatamente dopo che i segnali di allarme avevano cominciato a squillare. Sono subito intervenuti i carabinieri della stazione di Reggio Emilia Santa Croce. Nella tasca della giacca indossata dall’uomo è stato trovato un coltello a serramanico lungo complessivamente 8 cm.

Con l’accusa di porto abusivo d’arma i carabinieri della stazione di via Adua hanno così denunciato un operaio 49enne residente a Casina sequestrandogli il coltello che aveva in tasca. E’ successo ieri mattina all’interno dello Palazzo di Giustizia di Via Paterlini a Reggio Emilia.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013