Martedì 29 ottobre (ore 21) prosegue la stagione di prosa del Teatro Asioli di Correggio con il Maestro Umberto Orsini interprete protagonista de Il nipote di Wittgenstein di Thomas Bernhard; adattamento e regia sono di Patrick Guinand; in scena anche Elisabetta Piccolomini.

Tratto dall’omonimo romanzo di Thomas Bernhard e portato in scena da Orsini per la prima volta nel 1992, è subito diventato uno spettacolo di culto; ripreso nel 2001, gli è valso il premio Ubu per l’interpretazione, e Orsini lo considera un suo “gioiello di famiglia”.

Biglietti: Euro 20/17,50/15

Orari biglietteria: da lunedì a venerdì dalle 18 alle 19, sabato dalle 10,30 alle 12,30 (festivi esclusi) e un’ora prima degli spettacoli.

Per informazioni: 0522 637813; e-mail: info@teatroasioli.it; web: www.teatroasioli.it

Il Teatro Asioli è anche su Facebook e Instagram.



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013