Festival Passa la Parola: lunedì a Vignola presso la biblioteca Francesco Selmi arriva Andrea Franzoso


La rassegna “Crescere lettori” per il Festival Passa la Parola prosegue con l’ospite Andrea Franzoso, che lunedì 28 ottobre alle ore 18 presso la Biblioteca Francesco Selmi a Vignola terrà una conferenza dal titolo “Disobbedire o ubbidire?”: libri per adolescenti e giovani adulti su diritti e legalità.

Dalla prefazione di Matteo Bussola

“Da piccolo Andrea era obbediente, riservato, timido. Tanto che di fronte alla prepotenza non sapeva come reagire, e quando un gruppo di bulli l’ha preso di mira ha preferito cambiare scuola pur di levarseli di torno. Poi è cresciuto, ha studiato, lavorato sodo e dopo mille fatiche ed esperienze diverse ha trovato la stabilità e un posto di lavoro in un’azienda pubblica. E proprio allora, tra i suoi superiori, ha incrociato altri bulli, che approfittavano delle loro posizioni di vertice per imporre le loro regole e tessere i loro giochi di potere. Uno di questi, il presidente, rubava: utilizzava i soldi dell’azienda per spese personali, sotto gli occhi di molti colleghi che fingevano di non vedere, per indifferenza o paura. Questa volta Andrea ha deciso di reagire e ha denunciato tutto, senza preoccuparsi delle conseguenze e delle ritorsioni, che inevitabilmente sono arrivate. Da quel giorno la sua vita è cambiata, ma nel modo più imprevedibile. Ha scoperto che non puoi essere davvero libero se non sei onesto con te stesso e con gli altri. E che spesso il nemico più grande non è il bullo ma la paura: sconfitta quella, ti si apre un universo di possibilità.”

La conferenza, rivolta in particolare a insegnanti della scuola secondaria di primo e di secondo grado, rientra nel programma di incontri di formazione gratuiti per i docenti “Crescere lettori” a cura di esperti, scrittori, illustratori, poeti, editori, per condividere il potere delle storie e la necessità di coltivare lettori.  La partecipazione dei docenti all’evento rilascia crediti formativi tramite il portale MyMemo

Biografia di Andrea Franzoso

Quel che Andrea Franzoso ha raccontato nel suo primo libro è una storia a cui purtroppo non ha dovuto aggiungere nulla. Quel che c’era da dire l’aveva detto a chi doveva, ma non era stato sufficiente. Le storie per renderle forti devono essere raccontate tante volte, affinché quelle parole possano diventare ed essere patrimonio di ciascuno, perché la vera rivoluzione si comincia conoscendo davvero quel che accade. Leggere allora per capire da che parte stare, e Andrea Franzoso non racconta storie.

La nona edizione del Festival è promossa da Libreria Castello di Carta e Csi Modena e vede il coinvolgimento e il contributo dei comuni di Modena, Castelnuovo Rangone, Castelfranco Emilia, Castelvetro di Modena, Savignano sul Panaro, Spilamberto e Vignola e delle biblioteche dei vari territori. In collaborazione con le biblioteche comunali.