Reggiano 52enne ucciso a coltellate in Indonesia


Un cittadino italiano, originario di Guastalla, è stato ucciso a coltellate in Indonesia dove lavorava e viveva da anni. Si tratta di Luca Aldrovandi, 52 anni. Il corpo è stato trovato nel suo appartamento da un dipendente del bar gestito dalla vittima che da anni faceva l’operatore turistico in un villaggio sull’isola di Pulau Weh. Lo riporta il Resto del Carlino. I sospetti della polizia di Sabang sono su un dipendente, che sarebbe stato fermato e a disposizione delle autorità locali per essere interrogato. La moglie indonesiana della vittima vive in Italia per consentire alla figlia di frequentare le scuole nel nostro paese.