La Città metropolitana lancia un concorso di idee per i ragazzi delle superiori per una campagna sullo sviluppo sostenibile


La Città metropolitana di Bologna lancia un concorso di idee rivolto ai ragazzi delle terze e quarte superiori del territorio per la realizzazione di una campagna di sensibilizzazione sullo sviluppo sostenibile.

L’iniziativa, che è nata nell’ambito delle attività dell’Agenda metropolitana per lo sviluppo sostenibile ed è promossa in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale, Ufficio V – Ambito territoriale di Bologna, funziona così: le classi devono presentare, da oggi ed entro il 30 novembre 2019, le proprie idee progettuali che potranno poi essere realizzate mediante un prodotto editoriale, video/radio o web.

La Città metropolitana premierà con un contributo di 1.000 euro per ogni classe le prime 20 idee progettuali proposte tramite la manifestazione di interesse. Con questo contributo le 20 classi entrate in classifica dovranno realizzare, entro aprile 2020, i loro prodotti che a loro volta verranno premiati con un contributo pari a:

  • 2.000 euro al primo classificato

  • 1.200 euro al secondo classificato

  • 800 euro al terzo classificato

Le classi dovranno reinvestire il denaro ricevuto in azioni legate alla sostenibilità.

I temi da promuovere sono sostanzialmente quelli indicati dall’Agenda metropolitana sostenibile ed ancora prima dalla Carta di Bologna per l’ambiente, cioè:

  • uso sostenibile del suolo

  • economia circolare

  • adattamento ai cambiamenti climatici

  • riduzione del rischio

  • transizione energetica

  • qualità dell’aria

  • qualità delle acque

  • ecosistemi verde urbano e tutela della biodiversità

  • mobilità sostenibile

“L’iniziativa – spiega il sindaco metropolitano Virginio Merola che a livello nazionale è anche il coordinatore del Progetto Agenda Urbana delle Città metropolitane per lo Sviluppo Sostenibile attivato a seguito della sottoscrizione della Carta di Bologna – si inserisce in un quadro più ampio di azioni finalizzate alla promozione dello sviluppo sostenibile in tutto il nostro territorio e nelle altre città metropolitane del Paese e vuole dare la parola a quei giovani che in questi mesi hanno affermato un loro ruolo da protagonisti su questi temi riempiendo anche le piazze di Bologna.”

Il testo completo dell’Avviso con relativi allegati è scaricabile sul portale istituzionale della Città metropolitana di Bologna ed è stato inviato a tutti i Presidi del territorio.

Inoltre, nell’ambito del prossimo “Festival della Cultura Tecnica” che si svolgerà il 17 ottobre a Bologna, sarà presente un Desk informativo per la presentazione del Concorso, per raccogliere eventuali quesiti e fornire ogni altra informazione.