Il Comune di Fiorano cerca tutor per alunni con disabilità


Il Comune di Fiorano Modenese ha pubblicato un avviso per ricevere la manifestazione di interesse, da parte di associazioni di promozione sociale e organizzazioni di volontariato, interessate a collaborare nella realizzazione di “Progetti tutor” per studenti con disabilità certificata ai sensi della Legge n. 104/1992, residenti nel Comune e frequentanti le scuole secondarie di secondo grado nell’Anno Scolastico 2019/2020.

L’associazione di promozione sociale od organizzazione di volontariato, entro il 15 ottobre, può offrire la sua collaborazione, formulando un progetto che risponda ai bisogni individuati dall’istituzione scolastica e si integri nel Piano Educativo Individualizzato (Pei) dello studente.

Il tutor si prende cura dello studente facilitando l’integrazione fra il percorso scolastico, comprese le attività laboratoriali e quelle fuori dalla scuola; l’apprendimento, quando lo aiuta nei compiti a casa, a scuola e nelle attività di laboratorio;  l’integrazione nel gruppo dei pari, nelle situazioni culturali, sportive e ricreative nel territorio.

Può avere la funzione di motivare lo studente sostenendolo nel superamento di situazioni difficili collegabili a difficoltà relazionali ed affettive. Egli è di norma scelto tra gli ex studenti di scuola secondaria di secondo grado, tra gli studenti universitari o tra i neolaureati in attesa di occupazione stabile.

Le associazioni di promozione sociale od organizzazioni di volontariato interessate dovranno curare la completa gestione degli aspetti organizzativi e gestionali dei singoli progetti ed il raccordo con le scuole coinvolte. A titolo puramente indicativo si informa che il Comune di Fiorano Modenese dovrà attivare, indicativamente, sei progetti e li supporterà finanziariamente riconoscendo, per ciascun progetto, un contributo mensile di Euro 500 per massimo 8 mesi a fronte di un intervento di ore 18 settimanali di impegno.  Il contributo sarà ridotto in modo proporzionale per l’attività di tutoraggio inferiore alle 18 ore settimanali o per progetti di durata complessiva inferiore a 8 mesi.

Le Associazioni di promozione sociale od Organizzazioni di volontariato interessate dovranno essere iscritte nei rispettivi registri della Regione Emilia Romagna o, nelle more, essere stati iscritti in quelli della Provincia di Modena; prevedere nel proprio statuto la realizzazione di attività a contenuto analogo od affine a quelle del presente avviso; avere un numero di soci, volontari e collaboratori congruo rispetto agli interventi che si intende realizzare.

Le manifestazioni di interesse dovranno pervenire entro le ore 13 del 14 ottobre 2019, con le modalità previste nell’Avviso, pubblicato sul sito del comune. Per informazioni è possibile rivolgersi presso il Servizio Istruzione del Comune di Fiorano Modenese negli orari di apertura (lunedì, martedì, mercoledì e venerdì ore 08:30-13:30; giovedì ore 08:30-18:00) tramite telefono (0536-833409) o per –mail (scuola@comune.fiorano-modenese.mo.it).