Route 21 ha fatto tappa a Modena, presso il comando dei Vigili del Fuoco


Questa mattina i Vigili del Fuoco hanno ospitato una tappa della Route 21, iniziativa dedicata a ragazzi con disabilita che a staffetta attraversano tutta Italia, passeggeri di una Harley Davidson. Al comando dei Vigili del Fuoco Pietro, un ragazzo 16enne con problemi di autismo, ha affrontato la salita dell’autoscala e spento un principio d’incendio con un estintore. Nel Pomeriggio si trasferirà a Correggio dove ospiti del Club Harley Davidson Emilia Road Chapter ci sarà l’avvicendamento con un altro giovane che proseguirà il percorso.

La Route 21 è un viaggio di amici che vanno a trovare altri amici…e in mezzo c’è l’Italia. Girata in lungo e in largo per lasciare una forte testimonianza. “Diremo a tutti – spiega l’organizzazione – che la normalità forse è la cura migliore. Racconteremo ogni giorno storie di persone e faremo conoscere a tutti il punto di vista di una persona che per vivere la vita cosiddetta “normale”, ogni giorno deve compiere il triplo della fatica”.