Picchia la compagna davanti alla figlia di due anni: arrestato a Bologna


Dopo una serie di maltrattamenti subiti dal compagno, ha trovato il coraggio di chiamare i carabinieri che lo hanno arrestato in flagranza, questa notte, al termine dell’ennesima aggressione. L’uomo, un 30enne, si trova ora nel carcere di Bologna con l’accusa di lesioni personali e maltrattamenti in famiglia. Quando i militari sono arrivati, stanotte intorno alle 3,00, il ragazzo stava ancora minacciando la sua compagna, una 28enne, che aveva appena preso a schiaffi davanti alla figlia della coppia, una bimba di due anni. La donna è stata medicata con una prognosi di sette giorni.