Giornata di controlli a Carpi della Polizia di Stato e della Polizia Municipale


Nella giornata di lunedì 9 settembre, personale del Commissariato di Polizia di Carpi, unitamente a uomini della locale Municipale, ha svolto un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori, dell’immigrazione clandestina e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Sono state identificate complessivamente 133 persone, di cui una sessantina nel corso di verifiche effettuate all’interno dei campi stanziali di via Chiesa di Cortile, dell’area piazzale delle Piscine e di via Motta. Tra questi ultimi, alcuni soggetti non avevano la residenza a Carpi; la loro posizione, vagliata con particolare attenzione, non ha fatto emergere irregolarità. Gli agenti hanno anche sottoposto a verifiche una sala giochi gestita da cittadini di nazionalità cinese.

L’attività è poi proseguita con alcuni posti di controllo lungo le principali arterie cittadini, che si sono protratti nell’arco dell’intera giornata. Sono stati controllati 23 veicoli e identificate 73 persone.

Nel corso del servizio sono stati effettuati controlli a 14 soggetti sottoposti a misure di prevenzione e sicurezza, alternative alla detenzione, e misure cautelari personali.