Fiera delle Tradizioni, 8 giorni di festa a Casalgrande


Torna la Fiera delle Tradizioni di Casalgrande, quest’anno con un programma ricchissimo di iniziative: dai prodotti della terra alla musica, dallo spettacolo del Cosplay alla batdura, dalle esibizioni degli animali da compagnia ai mercati. Otto giorni di festa per tutta la comunità, con eventi nuovi e diversificati che renderanno il territorio particolarmente vivo e attrattivo.

Si parte sabato 14 settembre alle 20,30 con il concerto tributo ai Beatles dei Cover Garden al Teatro De Andrè e una mostra con oggetti originali relativi alla band di Liverpool.

Domenica 15, inaugurazione della Fiera alle ore 10 con il sindaco. Mercato della fiera tutto il giorno, inaugurazione delle mostre di pittura e del circolo fotografico, dimostrazione dei mestieri di una volta meccanici.

Al pomeriggio piazza Costituzione diventa una vera Animal House: avremo la sfilata canina, gli asini – bus, i “grilli” per i bambini, il gattile, i falconieri, la sfilata canina organizzata in collaborazione con il canile intercomunale di Arceto. Alle 17.30 lo spettacolo ‘Io, Lui e Lei’, della Compagnia Unnico, che tratta il tema dell’abbandono dei cani in estate. Diverse scuole di ballo si esibiranno durante la settimana di fiera: Happy Dance, Sabor A Mi, Ritmo Caliente, Dance Project, Luise. Entrambe le domeniche avremo in piazza esibizioni di ginnastica ritmica delle bambine di Casalgrande dell’associazione Virtus.

Lunedì 16 concerto della Motorland Band, degustazione di Spergola e birre artigianali; martedì 17 serata Country, con il toro meccanico, balli a tema, birre artigianali e ambientazione in stile country; presso il bar ICare, torneo di pinnacolo il cui ricavato andrà per l’acquisto di un ecografo per il reparto Dialisi dell’ospedale di Scandiano.

Mercoledì 18, Cena della Terza Età in collaborazione con i servizi sociali, ore 20 al Bocciodromo, costo 15 euro a testa. Si balla con Lele Band. Giovedì 19, confermato il tradizionale mercato del giovedì al mattino, dalle 18, mercato Arte & Ingegno per poi concludere la serata con la Corrida in piazza.

Venerdì 20 Music and Friends: serata con gruppi locali, aperitivo per tutti e balli, a partire dalle 19. Competizione di Tractor Pulling, tiro della slitta, alle ore 21 in via Berlinguer, con cena sotto le stelle: gnocco fritto e lambrusco a cura degli Alpini di Casalgrande. Sempre alla sera, esibizione del Malin Archery Team.

Alle ore 21, nella sala del consiglio comunale, si terrà la conferenza ‘Un sindaco Mafia Free è pericoloso?’. L’esperienza di Josi Gerardo Della Ragione, sindaco di Bacoli. Coordina la serata Laura Caputo, giornalista e scrittrice, presenziano il sindaco Giuseppe Daviddi e il presidente del Consiglio Comunale Marco Cassinadri.

Sabato 21: Al mattino alle ore 10 la firma del protocollo Casalgrande Mafia Free alla presenza del prefetto Dr.ssa Maria Forte; alle 17.30 c’è la camminata della Fiera Du pass ai Buiaun, con la camminata ci sarà anche la dog run solidale (organizzata da Cinofila Eclisse).

Tutta la giornata, in centro, a partire dalle 11, CasalCosplay: cartoon, Bimbobell show, special guest Cristina d’Avena: set fotografico, giochi, mercatino del fumetto, gara di cosplayer e show per grandi e piccini.

In via Canaletto raduno dei trattori a testa calda, mezzi agricoli d’epoca, batdura alle ore 16, aratura al pomeriggio e alle 22 in notturna con trattori d’epoca. Cena sotto le stelle con gnocco e lambrusco.

Domenica 22: Fiera delle tradizioni, in piazza Costituzione tutto il giorno: panettieri, pigiatura, antichi mestieri, mestieri medievali, la cottura della forma di Parmigiano Reggiano , cottura dell’aceto balsamico, degustazione di spergola musica e balli della nostra tradizione e una esposizione di mobili manichini e abiti di una classe del 1900 a cura del signor Maselli di Carpi. In via Canaletto al mattino la batdura e l’aratura. Per tutta la giornata ci sarà il mercato della Fiera, con una esibizione di ginnastica ritmica alle ore 10. In via Gramsci mercato degli hobbisti e raduno Harley Davidson.

Nella sala del consiglio, dalle ore 10 alle ore 13, si terrà una conferenza con il fisico Stefano Marcellini (“Ci posso credere? L’approccio scientifico nel rutilante mondo del sentito dire”) e il professore Vincenzo Fano (“La negazione della scienza nelle élite intellettuali italiane”). In piazza Costituzione ricca esposizione delle radio d’epoca a cura del signor Giuliani.

In via Viottolo Peloso tutto il giorno, NGTeam organizza un ‘Fettucciato’ non competitivo di Enduro, Motocross ed E-Bike.

Per tutta la settimana in centro stand del gnocco e tigelle a cura dei volontari Ema.

Dal 14 al 22 settembre Luna Park in centro.