Case in legno: progetti e costi


Al momento della progettazione di una casa in legno una valutazione importante è quella dei costi. In generale il costo della bioedilizia è inferiore rispetto a quello che i clienti si trovano a dover sostenere per la realizzazione di una soluzione abitativa classica.

Il primo passo è occuparsi della progettazione, per mettere nero su bianco le caratteristiche che la nuova abitazione dovrà avere. Tutto inizia scegliendo una delle case legno Urban Green, modelli di partenza sui quali poter poi apportare delle modifiche, da concordare con il team di professionisti che si occuperanno della realizzazione della casa.

Quali sono le tipologie di case disponibili?
È possibile richiedere la realizzazione di diverse tipologie di abitazioni in legno. Molto gettonate sono le case monopiano, soluzioni ideali per single, coppie ed anche famiglie. Per la metratura si va da 90 a 200 metri quadrati, anche se è possibile apportare delle modifiche a seconda delle proprie necessità abitative.

Per avere più superficie calpestabile a disposizione e poter organizzare lo spazio con maggior libertà si può optare invece per le case bipiano. Per la metratura, si va da 120 metri quadrati a 260 metri quadri.

Non vanno dimenticate poi le case bifamiliari, perfette per ospitare due famiglie, oppure per una sola famiglia che necessita di molto spazio. La casa bifamiliare va dai 160 metri quadrati fino ai 300 metri quadri.

Quali sono i costi da sostenere?
Urban Green mette a disposizione dei propri clienti diversi pacchetti. Per la realizzazione di case in legno al Grezzo il costo è di circa 700 euro al metro quadro, mentre per una casa chiavi in mano il costo parte da 1.100 euro al metro quadro, comunque inferiore rispetto alla spesa media per mq richiesta per un’abitazione classica ad alta efficienza energetica.

Il prezzo mostrato è comunque indicativo e può subire delle variazioni a seconda delle caratteristiche che si scelgono per l’abitazione, in particolare per le unità abitative chiavi in mano. Optare per una casa ecologica consente di risparmiare molto denaro, da impiegare eventualmente per acquistare un arredamento di qualità migliore o da spendere per la realizzazione delle finiture.

Ci sono anche alcune spese che non sono comprese all’interno del prezzo e che è bene conoscere prima di avviare la costruzione dell’abitazione. Si considerano escluse le spese per la progettazione esecutiva, per le fondazioni a platea in cemento armato e per gli allacci alle utenze finali (acqua, luce, fogne e gas).

Il costo delle fondazioni se comparato a quelle necessarie a sostenere un’ abitazione classica sono molto ridotti, in quanto le case in legno hanno un peso di molto inferiore e di conseguenza essendo più leggere non necessitano fondazioni profonde.

Per stabilire la spesa per la realizzazione delle fondamenta a platea bisogna prima fare una valutazione geologica del terreno sul quale la casa dovrà sorgere. Per un terreno senza particolari problemi, il costo oscilla tra i 100 ed i 150 euro al metro quadro.

Qualora le esigenze abitative siano diverse dai modelli proposti sul sito, il team di architetti di Urban Green potrà seguirvi nella progettazione personalizzata, o in alternativa, ragionare su un progetto redatto da un tecnico di fiducia del cliente.