In 450 affollano il centro storico di Castelnovo Sotto per la cena di raccolta fondi destinati al Mire


E’ stata un successo la cena con raccolta fondi a favore del Mire, organizzata da Botteghe della Rocca, con il patrocinio del Comune, andata in scena sabato sera nel centro storico di Castelnovo di Sotto. Si è trattato della seconda iniziativa benefica organizzata dall’associazione, dopo quella di due anni fa a favore del Grade.

In 450 si sono seduti a tavola in un clima conviviale e hanno gustato ottimi tortelli verdi e hamburger di manzo. Come conclusione della cena è stata offerta ai commensali una enorme torta di frutta recante la scritta “Botteghe della Rocca per il Mire” e sono stati estratti i biglietti della lotteria. La serata è proseguita con i ringraziamenti dei commercianti castelnovesi, del sindaco Francesco Monica, della consigliera regionale Roberta Mori e della presidente di CuraRe Onlus Deanna Ferretti. La festa si è conclusa in allegria con l’esibizione sul palco allestito in piazza Prampolini di Mauro Incerti e Andrea Zanni, protagonisti dello spettacolo comico “Iesuichen”.

“Abbiamo creduto molto in questa iniziativa e abbiamo sperato fosse molto partecipata – hanno detto gli organizzatori – Così è stato e siamo molto soddisfatti”.

“Ancora una volta, quando si tratta di raccogliere fondi per la solidarietà, Castelnovo Sotto ha risposto “presente” – ha commentato Monica – Dotare la nostra provincia di una struttura d’eccellenza come il Mire è un obiettivo nobile e indispensabile per rendere la nostra sanità ancora migliore di quanto già sia. Ringrazio tutti i miei concittadini per aver risposto all’appello e i commercianti del centro per l’organizzazione impeccabile”.