‘L’Emilia e una notte’, Francesca Tiziana Vaccaro torna lunedì alla Corte Ospitale di Rubiera


Lunedì 22 luglio alle 21.30, nel chiostro dell’Ospitale di Rubiera, per ‘L’Emilia e una notte’ 2019, rassegna ideata e promossa da La Corte Ospitale, dopo aver condotto, nei mesi passati, il laboratorio per donne italiane e straniere del nostro territorio e presentato l’esito aperto al pubblico “Io sono. Tu sei. Noi siamo”, in apertura di questa stagione estiva Francesca Tiziana Vaccaro torna per presentare il primo studio dello spettacolo “Sindrome Italia. O delle vite sopese”, che la vede autrice e protagonista in scena, e di cui il laboratorio e i materiali raccolti nel suo corso rappresentano parte del percorso di ricerca del progetto.

L’Emilia e una notte prosegue e si chiude lunedì 29 luglio con lo spettacolo di Ascanio Celestini, La ballata dei senzatetto (recupero della data del 2 luglio), per cui è possibile prenotare i biglietti secondo le consuete modalità.

La Corte Ospitale è in via Fontana, 2, a Rubiera (RE). Ogni sera di spettacolo all’interno del Chiostro sarà attivo un servizio bar.

La biglietteria è aperta a partire da un’ora prima degli spettacoli. È possibile acquistare i biglietti presso gli uffici della Corte Ospitale in via Fontana 2 a Rubiera, dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 13, prenotarli telefonicamente al numero 0522621133 o via email all’indirizzo biglietteria@corteospitale.org.

Biglietti disponibili su www.vivaticket.it.