A Sassuolo la prima seduta del nuovo mandato del Consiglio dell’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico


È fissato presso la Sala consiliare del Comune di Sassuolo mercoledì 24 luglio (inizio alle ore 19) il Consiglio dell’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico, la prima seduta del nuovo mandato a seguito delle ultime elezioni dello scorso 26 maggio. Nell’occasione si insedieranno venticinque nuovi consiglieri, nominati dai rispettivi Consigli Comunali, in rappresentanza degli otto Comuni che compongono l’Unione.

Per il Comune di Fiorano Modenese Gian Battista Giuliani, Donato Gualmini, Graziano Bastai;

per il Comune di Formigine Nicola Benassi, Luca Malagoli, Egidio Pagani, Filippo Zanni, Matteo Bergamini, Saverio Iacoi e Martina Reggianini;

per il Comune di Frassinoro Elio Pierazzi;

per il Comune di Maranello Maurizia Vandelli, Alessio Mori e Luca Barbolini;

per il Comune di Montefiorino Debora Gigli;

per il Comune di Palagano Paola Bettelli;

per il Comune di Prignano sulla Secchia Ennio Bonilauri;

per il Comune di Sassuolo Giovanni Gasparini, Graziano Tonelli, Davide Capezzera, Luca Volpari, Greta Pinelli, Claudio Pistoni, Maria Savigni e Giulia Pigoni.

A questi si aggiungono gli otto sindaci in carica: Francesco Tosi (Presidente dell’Unione con delega a Politiche Sociali e ai Servizi alla persona), Maria Costi (vicepresidente con delega a Politiche Economiche, Finanziarie e di Bilancio, Comunicazione), Oreste Capelli (Centrale Unica di Committenza), Luigi Zironi (Infrastrutture Informatiche, Telematiche, Sia e Statistica), Mauro Fantini (Suap), Gian Francesco Menani (Protezione Civile), Maurizio Paladini (Armonizzazione, Regolamenti e Statuto) e Fabio Braglia (Politiche del Personale).