Baracchi: “Soddisfazione per la città il ritorno del Modena in C”


“Il ritorno del Modena in serie C è motivo di grande soddisfazione per il Comune e per tutta la città che in questo anno ha continuato a seguire e incoraggiare la squadra, con tanti tifosi che non hanno mai fatto mancare il loro sostegno”. È questo il commento di Grazia Baracchi, assessora allo Sport del Comune di Modena, alla notizia del ripescaggio che conferma l’iscrizione alla Lega Pro.

“Dopo un periodo difficile causato dal fallimento della precedente gestione, grazie all’impegno serio della società – prosegue l’assessora – il Modena ha creato le condizioni per ritornare tra i professionisti, il posto dove merita di stare per storia e tradizione. Tutti ce lo aspettavamo e siamo stati premiati. Il Comune ha favorito questo percorso e ha affiancato la società, e continuerà a farlo, con gli investimenti sul Braglia e con il rinnovo, appena deliberato, dell’affidamento della gestione temporanea dello stadio fino al 30 giugno 2020, proprio per garantire alla squadra della città la possibilità di presentare alla Lega Pro, entro i termini previsti, la richiesta di ripescaggio in serie C”.

Baracchi, che nei giorni scorsi ha incontrato i rappresentanti della società, ha concluso augurando al Modena, “patrimonio dello sport cittadino, un campionato ricco di soddisfazioni che possano ricompensare l’impegno della società, della squadra e anche dei tifosi e della città”.