Soluzione definitiva per il nodo idraulico di Ubersetto


Il sindaco del Comune di Fiorano Modenese, Francesco Tosi, ha sottoscritto l’accordo che impegna l’Agenzia Regionale di Protezione civile ed Hera a risolvere il decennale problema degli allagamenti nella zona di via Viazza, presso la ceramica Mulinaccio, a Ubersetto.

L’intervento, finanziato con fondi regionali per la protezione civile per un importo pari a 350.000 euro, prevede il potenziamento del sistema di deflusso del Rio Spezzano, attualmente sottodimensionato e collocato all’interno del capannone della ceramica. Entro fine anno, i due collettori esistenti verranno sostituiti da un collettore scatolare di portata maggiore, che si svilupperà in un’area esterna al capannone. I lavori cominceranno nel mese di luglio.

“Sono molto soddisfatto per questo intervento – dichiara il sindaco Francesco Tosi – che va a risolvere in modo completo un problema che da molti anni esisteva nella zona e che peraltro non graverà per nulla sul bilancio del Comune. Ringrazio in particolare l’Agenzia Regionale di Protezione Civile per la scelta del progetto. Da parte nostra assicuriamo, come abbiamo sempre fatto, la massima collaborazione”.