“Ragazze Ribelli. Canzoni e poesie di donne libere”: mercoledì sera al Vistarino


Mercoledì 26 giugno 2019, alle ore 21.00, nell’ambito della rassegna culturale “Incontri con la musica e la letteratura”, nella splendida location della corte di Villa Giacobazzi al Parco Vistarino iniziano, con il consueto concerto musicale dedicato a voci di donne, gli appuntamenti estivi del Circolo Culturale Artemisia Gentileschi.

“Ragazze Ribelli. Canzoni e poesie di donne libere” è il titolo di questa serata dedicata a due delle più grandi e famose artiste italiane del ‘900: Patty Pravo e Loredana Bertè che con le loro forti personalità hanno lasciato una rilevante impronta nella musica italiana dagli anni ’70 ad oggi.

Due artiste sempre all’avanguardia fin dai loro esordi che ci hanno regalato, e continuano a regalarci, meravigliose canzoni ed interpretazioni.

Due donne che fin dall’inizio della loro carriera hanno mescolato lavoro e vita privata diventando esempio di emancipazione per tante donne in anni dove molte cose stavano cambiando e si creavano nuove consapevolezze.

Un’orchestra composta da cinque elementi diretti dal maestro Marco Dieci con Alessio Borghi, Marco Bolgiani, Gigi Cervi e Marco Mazzuoccolo, accompagnerà quattro interessanti voci del panorama musicale sassolese, Giulia Bellei, Chiara Casini, Valentina Cavazzuti e Monica Guidetti, che con i loro timbri vocali così diversi uno dall’altro, che spaziano dal soprano al contralto, interpreteranno in modo originale e accattivante le più note canzoni di Patty Pravo e Loredana Bertè.

Lo spettacolo alternerà canzoni a composizioni poetiche di Patrizia Valduga, una delle poche poetesse donne del panorama letterario italiano, che valorizzeranno ancora di più la musica e le canzoni accompagnando lo spettatore in un excursus storico-musicale di anni ormai passati ma ancora vivi nella memoria di tutti.

Durante la serata sarà presente un punto di ristoro gestito dai ragazzi di “Aperistoro”.

Ingresso libero.

Prossimi appuntamenti il 7 e il 21 luglio a San Michele.

Per informazioni www.circoloculturaleartemisia.it .