Incidente in A1 tra Modena sud e Valsamoggia, tre morti


 

Aggiornamento ore 21.30: le vittime tutte sassolesi sono una 20enne, una 22enne e una 50enne mentre è rimasta gravemente ferita un’altra donna – una 41enne sempre residente a Sassuolo – condotta all’Ospedale Maggiore di Bologna. Nessuna conseguenza, invece, per un uomo di 40 anni coinvolto nell’incidente, presumibilmente il conducente del mezzo pesante che ha tamponato.

Sulla A1 Milano-Napoli, nel tratto tra Modena Sud e Valsamoggia, in direzione di Bologna, poco prima delle 18 è avvenuto un incidente in cui un’autovettura è stata tamponata – in corsia di marcia – da un camion all’altezza del chilometro 183.
Nell’incidente tre persone (tutte e tre sarebbero di Sassuolo) a bordo dell’autovettura hanno perso la vita e due persone sono rimaste ferite.

Sul luogo dell’evento, dove il tratto è rimasto temporaneamente chiuso, sono intervenuti i soccorsi sanitari e meccanici, le pattuglie della Polizia Stradale, oltre al personale della Direzione di Tronco di Bologna di Autostrade per l’Italia.

Al momento, sul luogo dell’incidente, si transita su due corsie e si registrano 14 km di coda verso Bologna.

Per gli utenti diretti verso Bologna si consiglia di uscire a Modena nord, per poi rientrare a Valsamoggia dopo aver percorso la SS9 Emilia.

Costanti aggiornamenti sulla situazione della viabilità e sui percorsi alternativi sono diramati tramite i collegamenti “My Way” in onda su Sky Meteo24 (canale 501 Sky), su Sky TG24 (canali 100 e 500 Sky e canale 50 del digitale terrestre), su La7 e La7d (canale 7 e 29 del digitale terrestre), sulla App My Way scaricabile gratuitamente dagli store di Android e Apple. Sul sito autostrade.it, su RTL 102.5, su Isoradio 103.3 FM, attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV Infomoving in area di servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il call center Autostrade al numero 840.04.21.21, attivo 24 ore su 24.