Contrasto allo spaccio di stupefacenti a Mirandola


Questa mattina, nell’ambito del Controllo Integrato del Territorio, personale del Commissariato di P.S. di Mirandola, unitamente alla locale Polizia Municipale, al Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia e a due unità cinofile antidroga di Bologna, ha effettuato un servizio finalizzato alla prevenzione e al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Sono state identificate una trentina di persone e controllati 18 autovetture. Le verifiche hanno interessato diverse zone del comune, in particolare l’area verde adiacente il mercato cittadino, la stazione ferroviaria e quella delle autocorriere. Sono stati effettuati controlli, con esito negativo, anche presso un istituto scolastico, estesi alle aree esterne di pertinenza.