Reggio Emilia ha ospitato il 44° Congresso del Distretto Lions 108 Tb


Reggio Emilia ha ospitato il 44° Congresso dei Lions Club del Distretto 108 Tb. Oltre 300 delegati, provenienti dagli 88 Lions club attivi nelle province di Bologna, Ferrara, La Spezia, Modena, Parma, Reggio Emilia e Rovigo, sono stati accolti nell’Aula Magna di UniMore dall’efficientissimo Comitato organizzatore del Lions Club Reggio Emilia Host “Citta del Tricolore”.

L’assise congressuale si è aperta questa mattina con gli inni lionistici e i saluti delle autorità, tra cui il sindaco del Comune di Reggio Emilia Luca Vecchi, il questore Antonio Sbordone, il presidente della Camera di Commercio Stefano Landi e il presidente della Fondazione Manodori Gianni Borghi.

I lavori congressuali sono entrati nel vivo con la relazione del governatore uscente Bernardino Salvati e la presentazione delle principali attività svolte durante l’anno, sia dal Distretto che dai club locali.

I delegati, i past governor e gli officer distrettuali si sono confrontati sulle iniziative realizzate, in uno scambio positivo di esperienze al solo scopo di migliorare il servizio reso alla collettività, in modo volontario e disinteressato, valorizzando le capacità e le competenze dei soci.

Ai delegati è stato quindi presentato il rendiconto economico e finanziario dell’annata e proposte alcune modifiche statutarie, per le quali è richiesta l’approvazione dell’assemblea.

Infine sono state illustrate le linee guida che orienteranno le attività dei club del Distretto e su cui i soci saranno chiamati a impegnarsi nel prossimo anno lionistico.

La sessione di lavori si è chiusa con l’elezione del governatore per l’anno lionistico 2019-2020: Maria Giovanna Gibertoni, sessantenne libera professionista, socia del Lions Club Finale Emilia, è il nuovo governatore del Distretto Lions 108 Tb. Il 44° Congresso si è chiuso con un lungo applauso e gli auguri di buon lavoro alla neo eletta e a tutti i soci del Distretto.