‘Albinea Beer Festival’ cala il tris e aggiunge una serata a sostegno di Aism Reggio


Nove birrifici artigianali, tanta carne alla griglia, gruppi rock e una cornice meravigliosa: il piazzale Lavezza, ai piedi del parco Fola. Ad Albinea sta per tornare il “Beer Festival”, che quest’anno festeggerà la sua terza edizione passando da due giornate di iniziative a tre.

L’evento si terrà giovedì 16, venerdì 17 e sabato 18 maggio. Saranno oltre 30 i volontari che si alterneranno tra cucine e tavoli per servire ottimi piatti, accompagnati da altrettanto ottime bionde spillate sul momento.

I birrifici che hanno aderito all’iniziativa sono nove: Carboneria Reggiana Homebrewing, BeerBelly, Beer Hunter, Birrificio Dada, Il Birroccio, Oldo Birrificio – Corte della birra | BrewFist, Birrificio Orso Verde e Green Dog Brewery.

Il menù dei piatti che usciranno dalle ben fornite cucine della festa sarà, ovviamente, a base di carne alla griglia. Si potrà scegliere tra: stinco con patate, mezzo pollo con patate, grigliata bavarese, taglieri di salumi bavaresi con bretzel. Confermati rispetto al 2018 gli spatzle con speck e i panini: bavarese farcito con prosciutto crudo o speck e l’hamburger con patate fritte. La cucina aprirà tutte le sere alle ore 19.

L’iniziativa sosterrà il Sap Albinea e Perdiqua Associazione Onlus ed è stata organizzata in collaborazione con Marina&Jenni Acconciature e il patrocinio del Comune.

La serata di giovedì 16 maggio, dal titolo “#Smuoviti” sarà incentrata sulla sensibilizzazione alla sclerosi multipla e sarà dedicata alla sezione reggiana di Aism. A seguire cena e live di Sara Rosaz.

Il giorno successivo, a partire dalle 22, saliranno sul palco i “The Shuttle” e sabato 18 maggio sarà la volta dei “Bandabardà”.

“La terza edizione dell’Albinea Beer Festival parte con una novità: una serata in più dedicata ad Aism che siamo molto contenti di sostenere – spiegano gli organizzatori – Altre due realtà sociali molto importanti come il Sap di Albinea e l’associazione Per di Qua saranno con noi in questa manifestazione. Siamo fieri di allargare ogni anno il numero di volontari che vengono ad aiutarci e siamo felici di lavorare con nuove realtà. Consigliamo le prenotazioni ai tavoli per godersi al meglio spettacoli e cena. Un grazie – concludono i giovani – alle birrerie amiche e nuove che ci danno una mano enorme e sono le vere protagoniste della festa”.

Per prenotare le tavolate telefonare al numero 333.8586211.
L’evento si terrà anche in caso di maltempo sotto alla tensostruttura del piazzale Lavezza.