Il 25 aprile il Cai Reggio Emilia e Novellara sul Sentiero Partigiano di Cecciola e Succiso


Per festeggiare la Festa della Liberazione la Sezione reggiana del Cai e la Sottosezione di Novellara organizzano giovedì 25 aprile una escursione in alta Val d’Enza, nella zona di Succiso, su un tratto del Sentiero partigiano “del rifugio sotto l’Alpe”. L’itinerario si sviluppa in una zona particolarmente interessante dal punto di vista storico, paesaggistico e naturalistico, tra il suggestivo borgo di Cecciola e i paesi di Succiso inferiore, Succiso superiore e Succiso Nuovo, seguendo il sentiero Cai 609 e un tratto del Sentiero dei Ducati.

L’escursione si concluderà a Succiso Nuovo presso l’agriturismo della cooperativa di comunità “Valle dei Cavalieri”.

Molto interessante il percorso: con il sentiero Cai 609, si sale da Cecciola a a Succiso Inferiore (900 m circa). Si risale fino a Succiso superiore con una bella visuale sull’alta valle dell’Enza e l’Alpe di Succiso. Si prosegue poi sul Sentiero dei Ducati in un ambiente suggestivo tra boschi, prati e affioramenti rocciosi fino a raggiungere Succiso Nuovo presso la Valle dei Cavalieri, dove si trova anche il Centro Visita del Parco Nazionale.

Info: www.caireggioemilia.it, www.cainovellara.wordpress.com.