Incontro di ascolto guidato all’interno della biblioteca comunale di Cavezzo


Si avvicina il termine del mandato amministrativo dell’attuale Giunta comunale ed anche la biblioteca di Cavezzo compie un bilancio sull’operato svolto negli ultimi cinque anni. Dal 2014, presso la “Biblio”, si sono svolte oltre 500 iniziative tra attività e giornate. Tra questi progetti si ricordano 29 appuntamenti con il cineforum, oltre 20 giornate dedicate alle attività dell’associazione “Nati per la Musica” e più di 130 incontri con i volontari di “Nati per Leggere”. In collaborazione con le scuole, si sono tenute 32 attività didattiche di promozione alla lettura distribuite in 174 giornate.

Negli scorsi cinque anni si è registrato un costante aumento della presenza della “Biblio” negli istituti scolastici, dalle quattro giornate nel 2014 alle 50 giornate nel 2018. La biblioteca comunale ha organizzato inoltre 11 incontri con gli autori e 13 feste tra
Halloween, Natale ed Epifania. Ogni anno, mediamente, si è registrata una presenza di 9.132 utenti e si sono effettuati 13.656 prestiti.

“Durante il nostro mandato le voci di bilancio dedicate alla cultura non sono state solo mantenute, ma aumentate, senza togliere nulla ai servizi essenziali dell’ente – spiega l’Assessore alla Cultura del Comune di Cavezzo Giulia Bianchini – Questo perchè anche la cultura è un servizio di base, che, con poche risorse, offre molto a migliaia di utenti. I dati rilevati dal 2014 lo confermano: sono aumentati gli eventi, i fruitori ed anche il patrimonio della biblioteca”.