Modena: la telecamera registra il furto, i carabinieri identificano l’autrice


A fronte di un episodio che aveva colpito l’opinione pubblica per le riprese video che lo mostravano nella sua interezza e per l’età della vittima, una 88enne modenese, il Comando dei Carabinieri di Modena ha intrapreso una serrata attività d’indagine riuscendo ad identificare e denunciare in stato di libertà una cittadina italiana di 30 anni, nata e residente a Modena, pluripregiudicata, che il 15 marzo 2019 si era introdotta all’interno dell’abitazione dell’anziana derubandola.

Presentandosi come una vecchia amica, aveva distratto l’anziana e si era si appropriata del contante presente nella borsa della stessa, non riuscendo a compiere altri atti illeciti per il sopraggiungere di un familiare. L’Arma dei carabinieri sottolinea l’apporto fornito dalla Squadra Volanti della Questura di Modena per la collaborazione fornita.