Maranello: 8 marzo, le foto storiche delle donne al lavoro


“Laboriosamente e splendidamente donne”: Maranello celebra la Festa della Donna con una mostra fotografica dedicata al ruolo delle donne maranellesi nella società del primo 900, tra lavoro e costume. Uno spaccato della comunità a un secolo di distanza, nelle suggestive fotografie dell’epoca, che si possono ammirare fino al 18 marzo alla Biblioteca Mabic, all’Auditorium Enzo Ferrari e al Supermercato Coop.

Inaugurazione venerdì 8 marzo alle 18 al Mabic. La mostra fotografica documenta il ruolo delle donne di Maranello nella società dei primi decenni del ‘900, tra lavoro e costume. La definizione “i lavori delle donne” sta ad indicare una delle principali peculiarità dell’occupazione femminile, ossia la sua pluralità e multiformità di aspetti: lavoro pagato e non pagato, lavoro familiare e di cura, lavoro produttivo e di fabbrica, lavoro per l’autoconsumo nelle attività agricole, lavoro professionale, lavoro a domicilio, lavoro precario, lavoro di servizio, lavoro marginale; queste ed altre sono le tipologie e le categorie esplicative dei lavori svolti dalle donne nel XX secolo. Orari: lunedì 14.30-19, dal martedì al sabato dalle 9 alle 19 (Biblioteca Mabic), negli orari di apertura al pubblico delle attività (Auditorium e Supermercato Coop).