“Lallazioni”, da sabato in PaggeriArte la personale dell’artista Lorenzo Barani


Inaugurerà sabato prossimo, 16 febbraio a partire dalle ore 18 in PaggeriArte, “Lallazioni”: la mostra personale dell’artista Lorenzo Barani. Lallazioni, i suoni ripetitivi dell’infante, elementari rispetto all’esuberanza interiore che vorrebbero esprimere. Così, l’artista ritorna sui primi gesti, lallando il medesimo stupore del segno nel bianco metafisico del foglio.

“Nel mondo, esiste solo l’arte in grado di considerare la potenza delle lallazioni di essere per se stesse mondo. La potenza ancora in fieri che tende alla parola. Del suono che si ripete quasi libero da significato, ma come pura espressione significante. L’infante sta dicendo: “Lallo mettendo in ballo la mia gioia di essere. Senti, ci sono!”

Lorenzo Barani propone in Paggeriarte tecniche miste inedite degli ultimi due anni attraverso un’esposizione che s’articola nelle sezioni Lallazioni, Cartes postales, Corredo della sera, Paliotti e Disegni.

Oltre che per le sue numerose mostre di pittura e scultura, Lorenzo Barani è conosciuto anche per le sue pubblicazioni di Filosofia contemporanea.

Tiene da quasi quarant’anni seminari pubblici di Filosofia.

La mostra sarà aperta fino al 2 marzo 2019 con i seguenti orari: martedì e venerdì: ore 18/20 – sabato e domenica: 10/12 e 18/20.

Per informazioni e prenotazioni di visite nei giorni e orari diversi da quelli di apertura: 333/6725504