Ancora allerta per vento e criticità idrogeologica e idraulica


Prosegue per altre 24 ore, dalle 24 del 14 dicembre, l’allerta per vento in Emilia-Romagna: riguarda soprattutto le zone collinari e montane (livello giallo), di più elevato valore (livello arancione, di media intensità) nelle zone collinari e montane del Bolognese e della Romagna. Continua nel periodo anche una moderata criticità idrogeologica e idraulica in tutta la regione, pianure comprese, in particolare in quella emiliana centrale (livello arancione).
La nota della Protezione civile regionale prevede ventilazione sostenuta da sud ovest sui settori appenninici nella prima parte della giornata di venerdì 15 dicembre, con precipitazioni moderate sui crinali appenninici centro-occidentali, con cumulate localmente anche di 50-70 mm. che determineranno ulteriori incrementi dei livelli idrometrici sui corsi d’acqua già interessati dall’esaurimento dell’ultimo evento di piena. Nei tratti vallivi dei fiumi Enza e Secchia, nella giornata di venerdì 15, si potranno raggiungere le soglie idrometriche 2.