Modena: focus sulla sicurezza delle manifestazioni in programma il 15 dicembre




Nella mattinata odierna il Prefetto di Modena Maria Patrizia Paba ha presieduto una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e Sicurezza Pubblica alla quale hanno partecipato i Vertici delle Forze di Polizia ed il Direttore Generale del Comune di Modena in Rappresentanza del Sindaco che, comunque, è stato sentito telefonicamente nella circostanza.

La riunione ha avuto ad oggetto l’esame delle questioni connesse all’ordine e alla sicurezza pubblica in occasione delle manifestazioni preannunciate per il prossimo 15 dicembre, al fine di garantire il diritto di manifestazione e il rispetto della legalità.

Dopo aver ascoltato l’esposizione del Questore a seguito delle interlocuzioni con i soggetti promotori delle iniziative finora preavvisate, il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica ne ha condiviso le conclusioni relative a manifestazioni in forma statica nei seguenti luoghi:

– Parco delle Rimembranze: presidio dell’associazione Terre dei Padri, con adesione di Forza Nuova, dalle ore 20.30 alle ore 22.30;

– Piazza Matteotti: presidio del Collettivo Stella Nera dalle 19.30 alle 23.00;

– Piazza della Torre – Sacrario dei Caduti: presidio del Partito Democratico con adesione del TAM TAM per la Pace cui afferiscono diverse associazioni tra cui l’ANPI, ACLI, ARCI e altre, dalle 20.30 alle 23.00.

Le Forze di Polizia e la Polizia municipale saranno impegnate al massimo perché le manifestazioni si svolgano con la necessaria serenità, nel rispetto dei diritti di tutti.

Saranno tuttavia inevitabili disagi per la circolazione, soprattutto per i residenti delle aree interessate alle manifestazioni.

La cittadinanza verrà puntualmente informata all’esito delle riunioni tecniche che si terranno in Questura nei prossimi giorni, con la partecipazione delle Forze dell’Ordine e della Polizia Municipale.

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013