Pronti gli orti sociali: a Rubiera si può fare domanda




L’area per gli orti sociali di via Platone è ormai pronta, quindi il Comune ha pubblicato un avviso pubblico per la assegnazione e gestione: gli spazi, da adibire esclusivamente a uso ortivo, saranno concessi in uso gratuito, per quattro anni, in base a una graduatoria stilata alla scadenza del bando, che è il 7 settembre alle 12, secondo il Regolamento già predisposto.

Gli spazi, presso il parco pubblico “Orti del sole”, sono in tutto 32, dei quali trenta appezzamenti di terreno a raso, e due vasche orticole rialzate (metri 1 per 3) da destinare a disabili motòri. Gli appezzamenti hanno due dimensioni, a seconda dei destinatari: 14 misurano metri 5 per 5, sono definiti “Orti per il tempo libero – Terza età” e andranno ad anziani o comunque pensionati; altri 15 spazi misurano metri 7 per 5 e sono denominati “Orti per le famiglie” perché andranno appunto a nuclei familiari; l’ultimo appezzamento, chiamato “Orto n. 3” (metri 7×5) è riservato a un’associazione di volontariato con sede a Rubiera e almeno 50 iscritti rubieresi.

I requisiti generali, validi cioè per tutte le tipologie di orti, sono: essere residenti a Rubiera da almeno un anno; non avere altri “appezzamenti di terreno coltivabile” (proprietà, possesso o disponibilità) nel territorio comunale; non essere imprenditore agricolo; essere in grado di coltivare personalmente l’orto. Requisiti particolari per la categoria “Terza età” è avere compiuto 65 anni o comunque essere in quiescienza; per gli appezzamenti familiari, che il richiedente risieda a Rubiera da almeno un anno; per le “vasche” che la disabilità motoria sia certificata ai sensi della legge 104/1992; per i gruppi di volontariato, che l’associazione si ispiri ai principi sostenibilità ambientale, accessibilità, cittadinanza attiva e solidarietà enunciati nell’articolo 1 del Regolamento orti. E’ a carico degli assegnatari un contributo alle spese di manutenzione e funzionamento degli orti,

L’iniziativa, spiega il Comune, consentirà ai cittadini « di impiegare il tempo libero in un’attività ricreativa e di socializzazione senza scopo di lucro, di favorire la possibilità e di valorizzare l’autoproduzione di ortaggi, verdure, erbe aromatiche e fiori a scopo ornamentale».

La domanda va presentata in carta legale unicamente sul modulo predisposto dal Comune, all’Ufficio Protocollo (via Emilia Est, n. 5 piano II): modulo, bando e Regolamento sono disponibili sul sito www.comune.rubiera.re.it

Per informazioni: Urp del Comune di Rubiera tel 0522/622202 e-mail urp@comune.rubiera.re.it



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013