Casalgrande: le celebrazioni del 25 aprile sono finite, le iniziative continuano


Dopo tre giorni ricchi di eventi che hanno celebrato il 25 aprile, La Casalgrande Liberata è finita. Si è svolta infatti nella serata di lunedì 24 aprile al Teatro De André l’esibizione del coro di donne casalgrandesi composto da Alda Iori, Anna Gaddi, Ave Trevisi, Brunella Romani, Carla Gherpelli, Carla Torricelli, Chiara Carpanini, Claudia Valla, Cristina Ferrari, Cristina Rebuttini, Daniela Mammi, Deanna Mazzacani, Franca Malagoli, Giorgia Mammi, Lorena Pagliani, Mariaclelia Stefanini, Milena Beneventi, Miria Rivi, Paola Burani, Piera Rivi, Rina Mareggini, Sara Rinaldi, Silvana Maestri, Silvia Taglini, Simona Guidetti e Stefania Lugari.

Lo spettacolo L’anello forte – La resistenza cantata, che oltre alle canzoni prevedeva passaggi recitati, proiezioni e intermezzi musicali, è stato diretto da Laura Rebuttini e accompagnato dalla voce narrante di Fausto Stigliani, la fisarmonica di Matteo Stocchi e le videoinstallazioni di Gianmarco Pelaia. Il coro, apprezzato da un teatro gremito, ha già ricevuto richieste per nuove esibizioni in corso di definizione.

Invece martedì 25 aprile si sono tenute le celebrazioni istituzionali davanti al municipio con l’alzabandiera degli Alpini locali, uno spettacolo a cura del Centro Teatrale MaMiMò a base di letture e musiche, il corteo con la deposizione delle corone ai caduti accompagnato dalla Banda di Cavola e il discorso di un rappresentante dell’Anpi e del Sindaco Alberto Vaccari, che ha sottolineato come “il più grande insegnamento che ci arriva dal 25 Aprile è quello di vivere la nostra comunità come soggetti attivi, dinamici e interessati, che contribuiscono alla crescita morale della comunità. Non bisogna dimenticarlo: essere umani è un nostro diritto, ma è anche un nostro dovere”. A concludere, nel pomeriggio, la pedalata per la pace con partenza dal Parco Amarcord e arrivo in Piazza Ruffilli.

Ma il programma degli eventi di Casalgrande non finisce qui e già a partire dal primo fine settimana di maggio si svolgerà Naturalmente, fiera mercato del prodotto biologico e della vita sana all’aria aperta e a seguire tutti gli appuntamenti estivi sino al clou di Viva la Notte, prevista per sabato 24 giugno.