Ragazzina rapinata da uno sconosciuto stamane a Reggio Emilia


Brutta disavventura questa mattina per una 16enne reggiana rimasta vittima in un parco di Reggio Emilia di una rapina, compiuta da un malvivente che si è dato alla fuga a bordo di una bicicletta a mani vuote grazie all’intervento di un passante che, accortosi di quanto accaduto, afferrava la borsa che il malvivente aveva preso alla minorenne strappandogliela dalle mani. E’ accaduto intorno alle 8.30 di oggi 3 marzo 2017 all’interno del parco Paolo da Reggio Emilia, nel quartiere Foscato.

La ragazzina stava seduta su una panchina quando è stata avvicinata da malvivente, un uomo di colore certamente straniero, che puntandole una pistola si faceva consegnare la borsa posseduta dalla ragazzina per poi allontanarsi in sella ad una bici. Le urla della minorenne hanno richiamato un passante che incrociando il malvivente e compreso cosa avesse appena fatto afferrava la borsa strappandola al delinquente che quindi proseguiva la fuga a mani vuote. Quindi l’allarme al 112 con i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Reggio Emilia che, intervenuti sul posto, raccoglievano la denuncia avviando nell’intero capoluogo reggiano la caccia al malvivente riuscito a dileguarsi.