Volley, Modena Est riparte con Ferrara




Riccardo-RaimondiUn nuovo derby emiliano per riprendere il cammino. Dopo il 3-0 alla Cec, Modena Est ospita Ferrara (inizio alle 18.30) nella prima giornata del girone di ritorno. La squadra di Bicego è sesta con 23 punti. Una lunghezza sopra la Niagara e Massa.

«Ferrara è un po’ la rivelazione del campionato – ammette Riccardo Raimondi – e per noi è una sfida stimolante. Troviamo avversari in condizione, che hanno voglia di continuare a stupire. Se giochiamo come sappiamo abbiamo buone possibilità di fare risultato. Dipende essenzialmente da noi».

L’affermazione interna contro Carpi ha rappresentato un messaggio positivo. «Venivamo da partite in cui c’eravamo espressi veramente male – riprende lo schiacciatore – ed è stato importante dare un bel segnale. La Cec non ha fatto la sua miglior partita, però noi abbiamo fatto bene».

In assoluto, com’è stato il girone d’andata per i rossoneri? «Si sarebbe potuto sicuramente fare di meglio – riprende il giocatore di banda – perché in certe partite non abbiamo probabilmente avuto un atteggiamento giusto. Tuttavia, ci siamo ripresi bene. Siamo moderatamente soddisfatti. Nel girone di ritorno dovremo però fare tesoro di ogni errore fatto».

Infine, un giudizio sulla squadra di serie C. Un gruppo che, proprio alla palestra Seghedoni, ha alzato domenica 31 gennaio al cielo la Coppa Emilia Romagna battendo in finale la Cec Universal. «Ci sono sicuramente ragazzi molto forti – conclude l’atleta – che si meritano i risultati ottenuti per il loro impegno. Auspico loro di salire di categoria e, innanzitutto, di disputarsi il campionato che si stanno guadagnando».



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013