Sabato 17 ottobre presso il ‘Borgogioioso’ di Carpi controlli gratuiti per la lotta all’ictus cerebrale




Borgo-2Sabato 17 ottobre, nell’ambito delle iniziative per la Giornata mondiale contro l’ictus cerebrale del 29 ottobre, ALICe (Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale) terrà, grazie al sostegno di Fondazione CR Carpi e Fondazione Casa del Volontariato e Lions Club Carpi Host, un presidio di prevenzione presso il centro commerciale il Borgogioioso di Carpi dalle ore 9 alle 19.

Otto medici, sedici infermieri e sedici volontari, per un totale che, almeno a giudicare dall’analoga esperienza dello scorso anno, dovrebbe attestarsi sui 400 controlli medici e oltre 800 richieste di informazioni cliniche. Ai cittadini verranno effettuati gratuitamente test di livello del colesterolo, glicemia e rilevazione pressione arteriosa tramite l’ausilio – in collaborazione con il Consorzio Farmacisti – di una nuova apparecchiatura in grado di verificare fibrillazione atriale.

L’iniziativa è organizzata in collaborazione con i sanitari del reparto di Neurologia e Fisioterapia dell’Ospedale di Carpi.

Questa serie di iniziative, delle quali il presidio è la seconda dopo la conferenza sul tema ‘Ictus e alimentazione’ dello scorso 3 ottobre, vedrà la conclusione con lo spettacolo musicale di Paolo Belli a sostegno di ALICe, giovedì 5 novembre presso il Teatro Comunale di Carpi.

Commenta il presidente di ALICe Carpi Maurizio Calestrini: “Il presidio del 17 ottobre è l’ultimo di quest’anno anno, ed è stato preceduto da un analogo presidio tenutosi a Mirandola e un terzo presso l’atrio dell’Ospedale di Carpi. Significativa l’effettiva utilità di questo servizio, che ha permesso in diversi casi di rilevare per tempo la fibrillazione atriale e ha sollecitato alcuni cittadini ad indagini più approfondite che, con cure ed interventi appropriati, hanno infatti scongiurato evoluzioni di reale pericolo per la loro salute”.

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013