Imbratta l’auto del marito e dell’amante: denunciata dai carabinieri di Carpineti


carabinieri_2002Mentre il marito 70enne con la sua amante di 60 anni “consumano” si concedeva il pranzo in una località balneare ligure, la moglie – pure lei 60enne – si vendica imbrattando con vernice spray la macchina della rivale in amore, scrivendo una parola offensiva a caratteri cubitali su tutta la carrozzeria dell’auto, ed imbrattando il parabrezza di quella del marito. Nel riprendere le rispettive auto nel parcheggio “clandestino” i due amanti accortisi dei danni subiti hanno chiamato i Carabinieri per le constatazioni di legge. Sul posto sono intervenuti i militari in forza alla Stazione di Carpineti che date le circostanze e vista la parola scritta sulla carrozzeria dell’auto dell’amante, hanno rivolto le loro attenzioni nei confronti della moglie del 70enne. I primi riscontri alle indagini sono giunti dalle telecamere che hanno immortalato nei pressi del parcheggio il transito dell’auto dello stesso tipo e colore in uso alla donna sospettata. Quest’ultima, convocata in caserma e messa alle strette dal Maresciallo, ammetteva le proprie responsabilità dichiarando di aver agito per vendetta. E’ stata denunciata alla Procura della repubblica presso il tribunale di Reggio Emilia dai Carabinieri della Stazione di Carpineti per il reato di danneggiamento aggravato.