A Carpi, ospite di conoscenti, per commettere una rapina


polizia_00La polizia ha arrestato l’uomo che venerdì ha rapinato la filiale Credem di via Manzoni a Carpi. M.B., 32enne di origini campane, già colpito da un obbligo di dimora in provincia di Napoli, era a Carpi da qualche giorno ospite di alcuni conoscenti. L’uomo aveva fatto irruzione col volto coperto da una maschera, mostrando una scatola in cui sosteneva esserci una bomba. Il colpo gli aveva fruttato circa 2.000 euro e 1.000 dollari. A casa sua è stata rinvenuta la maschera del colpo.