23.7 C
Comune di Sassuolo
giovedì 29 Settembre
HomePubliredazionalipubliredazionali reggio emiliaOn.Tiziano Motti: "Spending review: altolà alle partecipate non redditizie"




On.Tiziano Motti: “Spending review: altolà alle partecipate non redditizie”

4Motti-2014-okSono 1.424 (circa 1 su 4) le partecipate da enti locali con un rendimento negativo rispetto al capitale investito (Roe). E’ quanto emerge da uno studio del commissario alla spending review, Carlo Cottarelli che passa a setaccio 5.264 società per le quali sono disponibili i conti del 2012. Lo studio è sul sito della revisione della spesa. Tra le partecipate degli enti locali, censite dal ministero dell’Economia, ce ne sono 1.075 i cui bilanci 2012 risultano invece, al momento, “off limits”.

“In un contesto macroeconomico come l’attuale, in cui l’Italia è fanalino di coda dei Paesi dell’Ue per quanto riguarda la crescita, è necessario provvedere all’immediata dismissione degli investimenti improduttivi da parte dello Stato. In altre parole, la crescita, di per sé debole, deve assolutamente essere accompagnata da un taglio netto e immediato delle spese improduttive”. Questo il commento dell’onorevole Tiziano Motti, europarlamentare della settima legislatura e presidente di Europa dei Diritti, sui dati pubblicati sul documento della Spending Review redatto da Cottarelli. Europa dei Diritti è il movimento presieduto dall’On. Motti, costituito nel 2004 sotto forma di associazione senza fine di lucro, che si occupa di promuovere la cultura del “diritto ai diritti”. Sono convenzionati 300 avvocati in tutta Italia e sono più di 100.000 gli iscritti, tra cittadini, imprese e commercianti (www.europadeidiritti.it). On line l’associazione diffonde gratuitamente anche dispense e libri, in formato PDF, sulla tutela dei diritti.
Tiziano Motti è ospite fisso della trasmissione “Vivere Meglio” in onda ogni sabato mattina alle ore 11 circa su Mediaset Extra.
















Ultime notizie