giovedì, 20 Giugno 2024
13 C
Comune di Sassuolo
HomeReggio EmiliaNuova Area Sosta Camper “Matildica” a Vezzano





Nuova Area Sosta Camper “Matildica” a Vezzano

Area-Sosta-CamperSabato 26 luglio alle ore 19.00 – presso il parcheggio dell’Ecoparco – avrà luogo l’inaugurazione dell’Area Sosta Camper “Matildica” realizzata dall’Amministrazione Comunale di Vezzano sul Crostolo, alla presenza delle Autorità e di appassionati camperisti.
“L’Amministrazione Comunale di Vezzano sul Crostolo, in questi ultimi anni, ha sempre più operato per l’incentivazione della vocazione turistica del paese in funzione soprattutto delle notevoli qualità paesaggistiche del territorio vezzanese – ha dichiarato il Sindaco Mauro Bigi – Non a caso, oggi possiamo ben dire che il nostro territorio è diventato a tutti gli effetti la porta di accesso all’Appennino Emiliano a ridosso della città di Reggio Emilia”.
Nell’ottica quindi di una rivalorizzazione turistica del territorio, parte del parcheggio della Pinetina, oggi si è trasformato in un’area di sosta per camper. Un’area dove potranno ‘attraccarsi’ i mezzi, camper e roulotte, che vorranno esplorare l’Appennino e le zone matildiche.
“Dalla nuova Area di Sosta Camper sono oggi raggiungibili a piedi ed in bicicletta tutte le più importanti aree di interesse vezzanesi e non solo – ha dichiarato Sandra Leoni, Assessore al Territorio – Da qui si può procedere sulla Ciclo-pedonale Matildica, si possono fare escursioni a piedi o mountain bike fino al Castello di Canossa, ed molto altro ancora”.
La realizzazione dell’Area Sosta Camper “Matildica” è consistita nella creazione di spazi adeguati per lo stanziamento, lo scarico dei camper o gli attacchi d’acqua e di energia elettrica: il tutto funzionante attraverso l’utilizzo di badge acquistabili presso il Bar Sport in Via Roma Sud a Vezzano.
Il progetto è opera dell’Arch. Giuliano Cervi in collaborazione con l’Ufficio Tecnico Comunale e le associazioni camperistiche, ed è stato realizzato grazie al contributo di IREN.

In fase esecutiva dei lavori, si è anche proceduto all’adeguamento dell’illuminazione pubblica dell’area circostante – con fondi propri del Comune – al fine di rendere più sicuro e confortevole il territorio interessato dall’intervento, rispondendo così anche alle necessità della popolazione residente.
L’intervento complessivo di riqualificazione del parcheggio e dell’accesso alla Pinetina è stato realizzato in sinergia con la Regione Emilia-Rogna e la Provincia di Reggio Emilia.

La serata del 26 luglio proseguirà alle ore 20.00 con la cena presso il BioBar dell’Ecoparco (menù fisso € 12) e alle ore 21.00 con il concerto dei Lokomotion.

















Ultime notizie