Spalletti-JazzProseguono, nella suggestiva cornice della Villa di San Donnino, nel cortile delle Scuderie, i concerti del Casalgrande Jazz Festival, giunto alla sua quindicesima edizione, sotto la direzione artistica di Giorgio Vignali.
Enrico Rava, Paolo Fresu, Giovanni Guidi, Gianluca Petrella, Rita Marcotulli, Danilo Rea, sono solo alcuni dei grandissimi jazzisti che, negli anni, hanno animato le estati casalgrandesi richiamando pubblico da tutta la provincia.

Ed è stato un grande successo di spettatori, con un imponente sforzo organizzativo, il concerto di Fabrizio Bosso:
il geniale trombettista jazz ha richiamato ben 600 persone, che sono confluite nella prestigiosa corte da tutte la provincia, nella serata di martedì 15 luglio.

I prossimi appuntamenti casalgrandesi sono:
Stasera, mercoledì 16 luglio, 21.30, sarà la volta del duo d’eccezione composto da Sarah Jane Morris e Antonio Forcione alla chitarra acustica, in «Compared what?». (Ingresso 5 euro) a Villa Spalletti.
Giovedì 17 luglio, ore 21.15, “From a whisper to a scream”, CLARINETTI IN CONCERTO con NUBILARIA CLARINET ENSEMBLE a Villa Spalletti. (Ingresso 8 euro)
La serata conclusiva della rassegna, sabato 19 luglio, sempre alle 21,30, si svolgerà nel Castello di Casalgrande Alto. Il duo «Wandering», composto da Ada Montellanico e dal chitarrista Francesco Diodati si esibirà nel parco del Castello, per un’intensa esibizione di voce e chitarra. (Ingresso 5 euro)

 



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013