Campionati Assoluti di nuoto: rivince Detti su Paltrinieri. Benatti sul podio in staffetta




PaltrinieriIl duo Greg Paltrinieri – Gabriele Detti, dopo aver fatto rullare i tamburi nelle qualifiche del mattino, hanno lasciato un’altra impronta allo Stadio del nuoto nei 400 stile libero della terza giornata di gare. Il carpigiano nonostante la distanza più breve, rimedia un’altra sconfitta sempre ad opera del compagno livornese molto più a suo agio sulla distanza, ma se la giova fino all’ultimo e precedendo come negli 800, Samuel Pizzetti.

I 400 misti femminile hanno riportato in finale A Silvia Meschiari. Battagliera fino a metà gara con la vincitrice e compagna al centro federale di Ostia, Stefania Pirozzi, per cedere poi al ritorno delle raniste per riconfermare in 4’49.88 il 5° posto del mattino.

La Meschiari non ha perso tempo e si è rilanciata al via dei 100 farfalla vincendo con 1’01.24 la finale B, mentre per il titolo si è trattato di poco più di una pratica per il talento di Ilaria Bianchi. La specialità dove l’atleta di Castel Bolognese è stata capace di ripetere 2 volte il tempo limite per accedere ai campionati continentali, ha presentato al via il numero più corposo di atlete modenesi, visto l’esordio agli assoluti per la farfalla di Modena Nuoto, Tania Quaglieri, che con 1’03.42 si piazza al 26° posto precedendo la finalese Giulia Terzi 33a in 1’04.00.

I 200 dorso che al femminile hanno mostrato una Pellegrini sempre più suo agio, al maschile presentavano Lorenzo Mora. L’atleta del Gs Vvff si è fermato alle qualifiche realizzando con 2’09.85 il 44° tempo.

Chuide la giornata la staffetta 4x100stile libero maschile vinta dalle Fiamme Oro di Marco Orsi che vede Lorenzo Benatti lanciare il C.C. Aniene sul podio per mettersi al collo l’argento.

scheda



PER LA TUA PUBBLICITA' 0536807013